Notte Europea dei Ricercatori

Scienziati e cittadini si incontrano nelle piazze d'Europa!

Quando e Dove 30 settembre 2016 a Torino, Alessandria, Asti, Biella, Cuneo, Verbania e Aosta. Protagonisti Scuola primaria, Scuola secondaria di II grado, Dottorandi, Ricercatori, Insegnanti, Grande pubblico Tipologia di progetto Evento, Laboratori, Spettacolo


La Notte Europea dei Ricercatori torna il 29 settembre 2017!


    Altre Edizioni

    Un grande evento promosso dalla Commissione Europea per far conoscere il mestiere del ricercatore in un contesto informale e divertente.

    L'undicesima edizione della Notte Europea dei Ricercatori si è tenuta il 30 settembre 2016 anche a Torino, Alessandria, Asti, Biella, Cuneo e Verbania con la partecipazione eccezionale della Valle d’Aosta.

    Le sei città piemontesi e Aosta si sono unite per il biennio 2016/2017 nel progetto CLoSER - Cementing Links between Science&society toward Engagement and Responsibility, che vuole accendere i riflettori sul dialogo tra i ricercatori e i diversi attori sociali avvicinandoli attraverso l'approccio RRI (Responsible Research and Innovation): la Notte dei Ricercatori è un'occasione per incoraggiare scienziati e cittadini a lavorare insieme in maniera responsabile per progettare un futuro sostenibile.

    Esperimenti interattivi, giochi per i più piccoli, mostre, spettacoli, musica, caffè scientifici, talk show, il tram della scienza e molto altro ancora hanno fatto incontrare il mondo della ricerca con il grande pubblico.


    VISITA IL SITO UFFICIALE http://nottedeiricercatori.piemontevalledaosta.it/


    IL PROGETTO CLoSER

    L'acronimo CLoSER riflette il filo conduttore del progetto della Notte Europea dei Ricercatori per i prossimi due anni, che intende stabilire un'alleanza tra i ricercatori e diversi attori sociali, incoraggiandoli ad assumere un atteggiamento responsabile abbracciando i valori promossi dalla Responsible Research and Innovation (RRI) - la più potente “questione” trasversale in Horizon 2020.

    La RRI diventa così un nuovo paradigma per collegare scienza e società, offrendo una splendida opportunità per coltivare un interesse comune tra i ricercatori e una varietà di attori sociali tutti impegnati in un dialogo sull'impatto della scienza nella società contemporanea per progettare insieme un futuro sostenibile, eticamente accettabile e socialmente desiderabile.


    CLoSER è un progetto europeo promosso e co-finanziato dalla Commissione Europea all'interno del Programma Quadro per la Ricerca e l'innovazione Horizon2020, selezionato per realizzare la Notte Europea dei Ricercatori in Piemonte e Valle d’Aosta. Organizzato da Università degli Studi di Torino, Politecnico di Torino, Università del Piemonte Orientale, Università degli Studi di Scienze Gastronomiche, Associazione CentroScienza Onlus e Creativa-impresa di comunicazione. Il progetto è coordinato da Agorà Scienza e si svolge nell'ambito del Sistema Scienza Piemonte.



      Ti potrebbero interessare anche

      L'avventura della ricerca

      Mostre, incontri e visite guidate all'insegna dell'esplorazione!

      FRidA - Forum della Ricerca di…

      Il portale della ricerca e del public engagement dell'Università di…

      MIDAS

      Masterclass in Innovazione Didattica Applicata alle Scienze